fbpx

Blog

Menu vegetariano o vegano per il ricevimento di nozze

Catering

 

La cultura enogastronomica della nostra società sta cambiando rapidamente. Se una volta era una rarità incontrare un vegetariano, adesso questi nuovi gusti stanno prendendo rapidamente piede. Vegetariani e vegani rifiutano la carne per ragioni etiche, animaliste o anche semplicemente per questioni di gusto. Mentre i primi però dicono sì a uova, latte e derivati, i secondi ripudiano lo sfruttamento delle risorse animali in senso globale e non ammettono l’utilizzo in cucina, e non solo, di alcun prodotto di origine animale.

Quando si sceglie il menù di un ricevimento di nozze, bisogna tener conto delle esigenze degli ospiti per non risultare inopportuni. Ci si ritrova così ad avere menù differenziati per gli ospiti vegani, quelli vegetariani, ma anche per i celiaci o gli allergici a qualche ingrediente. Ognuno deve sentirsi a suo agio e soprattutto deve poter mangiare tranquillamente per godere della giornata.

Se poi sono proprio gli sposi, protagonisti del ricevimento di nozze, ad aver abbracciato pienamente lo stile di vita vegetariano o vegano, l’intero banchetto va completamente ripensato. Il menu vegetariano o vegano non è limitato come si può pensare di primo acchitto. Sono tantissime le ricette e le preparazioni vegane e vegetariane che si possono realizzare, senza perdere l’eleganza o la raffinatezza del banchetto. La diffusione di questa cultura culinaria ha portato il catering a sperimentare sempre di più nuove forme e nuove realizzazioni sfiziose.

Catering Pordenone

Foto: Tahin Catering Pordenone – https://www.tahin.bio/catering-pordenone

Il menu vegano o vegetariano è l’ideale per chi decide di fare una scelta sostenibile e all’insegna dei prodotti biologici. Nel mondo che stiamo vivendo, sono sempre più le sostanze dannose che ci circondano. Scegliere questa opzione significa effettuare una scelta consapevole e assolutamente coerente con ciò che dovrebbe interessarci di più in questo momento. E’ possibile infatti organizzare un intero banchetto di nozze a base esclusivamente di prodotti vegetali, ma non per questo meno buoni.

Ogni singolo piatto viene studiato al millimetro, facendo attenzione a consistenze, gusto, aromi e alla presentazione. Non bisogna pensare che ciò significa trovarsi davanti delle tristi insalatine dell’orto. Il catering vegano o vegetariano è qualcosa di molto più ampio. Ci sono un’infinità di possibilità di scelta per il menù vegetariano o vegano, basta avere un po’ di inventiva e creatività. Chi sceglie un catering di questo tipo, ha a cuore il futuro del pianeta, la propria salute e quella dei suoi ospiti.

Diventare più belle per il matrimonio

Bellezza sposa

 

Ogni donna ha il suo giorno, quello dove diventa la protagonista assoluta, il matrimonio. Non basta un solo giorno per arrivare perfette e bellissime, ci sono mesi e mesi di prove e preparazione. Si deve arrivare a quel giorno fisicamente e mentalmente preparate il consiglio principale è sicuramente quello di partire qualche mese prima, cercare tutti i vari trattamenti che volete fare per migliorare al massimo il proprio fisico.

Iniziamo con il prendere in considerazione il viso: si deve fare una pulizia del viso qualche giorno prima, delle prove trucco con differenti tecniche, per arrivare a comprendere quale sia lo stile che più si addice. Ma non è importante solamente il viso perché la sposa deve curare tutto il corpo, con diverse soluzioni a seconda di ogni problema.

Iniziamo con un esempio per le spose che hanno dei problemi di irregolarità intestinale che poi provocano uno scompenso della flora batterica provocati da stress e mangiare poco regolare. Per arrivare completamente sgonfie e con l’intestino pulito qualche settimana prima il consiglio è quello di provare in un centro dove viene effettuata l’idrocolonterapia come www.heliantus.it. Un trattamento che è un vero e proprio lavaggio intestinale, grazie a questo la flora batterica tornerà al massimo del suo splendore, e di conseguenza anche tutte le funzioni del fisico andranno tutte meravigliosamente bene e vi sentirete più leggere e meno stressate, ne trarrà giovamento tutto il vostro corpo.

Anche i capelli, la pelle, le unghie ed ogni piccola parte del corpo dev’essere trattata prima del grande giorno.
Per quanto riguarda i capelli e la pelle è bene fare da un professionista il profilo di tutti i problemi e farsi consigliare sui trattamenti da fare, tutto questo almeno due mesi prima del giorno del matrimonio, perché anche se all’ultimo è possibile fare acconciature ed usare dei fondotinta, la pelle e i capelli se sono ben curati anche al naturale sono stupendi.

Passiamo poi alle unghie, sia delle mani che dei piedi, per evitare di dover mettere delle parti finte almeno un mese prima si consiglia almeno a sere alterne di passarle con dell’olio di mandorle e del limone, questo serve a rinforzarle. Il giorno prima con l’aiuto di una brava nail artist potrete ottenere delle mani e dei piedi degni delle principesse.

Articoli recenti

CASTELLO DI POLICORO
Largo Castello, 1 - 75025 Policoro (MT)
Telefono e fax: 0835 981473
Cell: 335 286752 / 339 6783300
Email: info@castellodipolicoro.com